Split Payment su Invoicex 1.8.6 2015-01-26

split payment invoicex

split payment invoicex

Buongiorno,
con l’ultimo rilascio di Invoicex datato 26/01/2015 abbiamo implementato la gestione delle fatture con split payment verso le pubbliche amministrazioni.  Sono state inoltre introdotte molte altre novità.

Qui di seguito un elenco sintetico:

* Split Payment – La legge di Stabilità 2015 – possibilita’ di specificare nell’anagrafica cliente e in testata fattura se l’iva deve essere tolta dal totale da pagare.
* Esportazione degli allegati della fattura nell’export per la pubblica amministrazione, per ogni allegato è possibile scegliere se esportarlo o meno.
* Adeguamento dell’export per la pubblica amministrazione alla versione 1.1 attiva dal 2/2/2015.
* Possibilità di stampare FAX su intestazione destinatario (Utilità->Impostazioni->Azienda->Stampa Fax su documenti)
* Possibilità di eseguire il backup dei dati a riga di comando per poterlo schedulare o richiamare dall’esterno (Utilità->Impostazioni->Backup per info)
* Fattura elettronica: aggiunto codice ufficio in anagrafica cliente
* Fattura elettronica: aggiunto campo causale in dati fattura
* Agenti: possibilità di cambiare la base per il calcolo delle provvigioni agenti da Utilità->Impostazioni->Provvigioni
* Agenti: aggiunto filtro per data documento e periodo dal/al su situazione agenti

Per la gestione delle fatture pa sono stati aggiunti nuovi campi sull’anagrafica cliente per potere associare direttamente al cliente il suo Codice Ufficio Univoco. Inoltre è stato aggiunto il campo riferimento amministrazione. Tale dato potrebbe essere ad esempio il codice con il quale la vostra azienda è “conosciuta” in una anagrafica fornitori gestita dal soggetto destinatario della fattura.
Sempre sull’anagrafica cliente è stato aggiunto il flag “split payment” che verrà riproposto in inserimento fatture, in tal modo l’iva verrà detratta dal totale documento per generare scadenze corrette e totale da pagare.

split payment fattura

split payment fattura

Per gestire le registrazioni contabili delle fatture con split payment è stato creato un nuovo conto in contabilità->imposta conti stantard per farci confluire l’iva della fattura. E’ un conto transitorio, a fine registrazione deve avere saldo a 0.

La stampa del registro IVA non conteggia l’iva delle fatture con split payment ai fini della liquidazione.

E’ stata anche implementata la possibilità di esportare nel file xml delle fatture PA gli allegati presenti sul documento. Tramite la pagina PA all’interno della fattura è possibile selezionare quali allegati includere nel file o meno con il flag apposito.

allegati pa invoicex

allegati pa invoicex

Sempre sulla pagina PA delle fattura è stato aggiunto il campo causale.
Serve per indicare la causale del documento che alcune PA richiedono.

In vista della entrata in funzione del nuovo tracciato PA (1.1) dal 02/02/2015, abbiamo adeguato l’export del file secondo la nuova normativa.

Continuate a seguirci per restare aggiornati su tutte le novità.

Saluti e buon lavoro.